PiazzaRugby

Trofeo Eccellenza, finale tra Calvisano e Mogliano

Scritto da Manuel Zobbio

Alessio Zdrilich re della toucheLa finale del Trofeo Eccellenza edizione 2014-15 sarà giocata in campo neutro il 22 febbraio 2015 tra Cammi Rugby Calvisano e Marchiol Mogliano, Alessio Zdrilich avrà così l’occasione per contribuire alla conquista di un nuovo titolo, dopo lo scudetto vinto coi gialloneri la scorsa stagione. Nelle semifinali a gara unica il Cammi Rugby Calvisano supera il Petrarca Rugby Padova per 25-00, mentre il Marchiol Mogliano batte le Fiamme Oro Roma (detentrici in carica del Trofeo) per 27-26.

A Calvisano la gara è sempre stata in pugno ai campioni d’Italia che chiedevano la prima frazione di gioco sul 10 – 0 in virtù della meta di Di Giulio e 5 punti di Seymour. Nel secondo tempo il ritmo si alzava. In apertura una meta di forza di Steyn portava il Cammi sul 15-00 anche se si doveva attendere lo scadere per registrare la terza meta di giornata questa volta con Chiesa che fissava il risultato sul 25-0.

A Roma la partita è stata emozionante fino al fischio di chiusura. Sia le Fiamme Oro Roma che il Mogliano non hanno fatto tatticismi e si sono affrontate a viso aperto.
Partono forte le Fiamme Oro che al 9’ andavano in meta con il pilone Ceglie che sfruttava il gioco del pacchetto di mischia. In 4 minuti il Mogliano ribaltava il risultato. Prima con un piazzato di Endrizzi al 18’ e successivamente meta di Semenzato al 22’ trasformata dallo stesso Endrizzi 5-10. La partita era sempre viva e il folto pubblico accorso al S. Gelsomini vedeva altre 4 mete, due per parte, con Sperandio e Lucchin (Mogliano) e Ceglie e Di Massimo per i padroni di casa. Il primo tempo finiva 19-24.
Le squadre rientravano in campo con la possibilità di vincere il match ancora in perfetto equilibrio. Dopo 10 minuti era Vedrani a segnare per le Fiamme oro la meta del sorpasso (26-27) con trasformazione di Thomsen. Ma al 62’ Barraud, entrato per rilevare Endrizzi, metteva tra i pali il piazzato del 26-27. Lo score non si muoveva più fino alla fine della gara.

Trofeo Eccellenza – semifinali – gara unica – 13.12.14 – ore 15.00
Cammi Rugby Calvisano v Petrarca Rugby Padova; 25 – 00 (4-0)
Fiamme Oro Roma v Marchiol Mogliano, 26 – 27 (2-4)

Proni Stadium, Calvisano (Bs) Sabato 13 dicembre 2014 ore 15.00
CAMMI RUGBY CALVISANO V PETRARCA PADOVA RUGBY 25-0 (10-0)
Marcatori: 1t 20′ cp Seymour (3-0), 39′ M Di Giulio tr Seymour (10-0). 2t 2′ M Steyn (15-0), 20′ cp Seymour (18-0), 39′ M Chiesa tr Seymour (25-0)
Cammi Rugby Calvisano: De Jager, Di Giulio, Canavosio, Castello (c) (77′ Chiesa), Bergamo (73’De Santis), Seymour, Violi M. (80′ Ambrosio), Steyn, Mbandà (62′ Zdrilich), Belardo, Kalou, Cavalieri (24′ Beccaris), Biancotti (52’Morelli), Ferraro (73′ Gavazzi), Panico (59′ Scarsini). All. Guidi
Petrarca Padova: Cerioni (66′ Woodhpuse), Bellini, Favaro, Innocenti (66′ Bertin), Rossi, Marcato, Curtolo, Eru (58′ Zago), Targa (c), Giusti, Rocchia, Trotta, Leso (61′ Jacob), Delfino, Vento. A disp. Furia, Bigi, Conforti. All. Moretti
Arbitro: Sig. Liperini (Livorno)
Man of the match: Seymour (Calvisano)
Calciatori: Seymour cp 2/3 tr 2/3
Note: giornata piovosa, campo in buone condizioni, spettatori 700
Calvisano giocherà la finale Trofeo Eccellenza contro Mogliano

Roma, caserma “S. Gelsomini”, 13 dicembre 2014
FIAMME ORO RUGBY vs MARCHIOL MOGLIANO, 26-27 (19-24)
Marcatori: 9’ m. Ceglie (5-0); 18’ cp Endrizzi (5-3); 22’ m. Semenzato tr. Endrizzi (5-10); 29’ m. Sperandio tr Endrizzi (5-17); 35’ m. Ceglie tr Thomsen (12-17); 36’ m. Lucchin trt Endrizzi (12-24); 40’ m. Di Massimo tr Thomsen (19-24); 59’ m. Vedrani tr Thomsen (26-24); 62’ cp Barraud (26-27).
Fiamme Oro Rugby: Gasparini, Sepe, Di Massimo, Massaro (46’ Sapuppo), De Gaspari (62’ Calabrese), Thomsen (69’ Canna), Marinaro, Duca, Vedrani, Marazzi (69’ Zitelli), Sutto, Mammana (62’ Cazzola F.), Ceglie (53’ Di Stefano), Cerqua (41’ Vicerè), Cocivera (69’ Pettinari). all. Pasquale Presutti
Marchiol Mogliano: Sperandio, Bruno, Ceccato, Lucchin (66’ Boni), Guarducci, Endrizzi (53’ Barraud), Semenzato, Cornelli (66’ Halvorsen), Cicchinelli, Saccardo, Bocchi (43’ Maso temp.), Van Vuren (62’ Maso), Rouyet (53’ Ferraro), Gega (53’ Appiah), Buonfiglio (53’ Makelara). a disp. non entrati: Pavan. all. Franco Properzi
arbitro: Passacantando (L’Aquila)
Calciatori: Fiamme Oro: Thomsen 3/6 (tr. 3/4, cp 0/2), Gasparini 0/1 (cp 0/1), Canna 0/2 (drop 0/2), Mogliano: Endrizzi 4/4 (tr 3/3, cp 1/1), Barraud 1/2 (cp 1/2)
Note: spettatori 400 ca.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi