Italia Italia Top 12

TROFEO ECCELLENZA, LAZIO – L'AQUILA 34-16

Il derby del Centro-Sud tra Mantovani Lazio e L’Aquila Rugby, viene vinto dai laziali per 34-16, dopo un primo tempo molto equilibrato e chiuso in vantaggio per 10-8.
L’Aquila ha dato filo da torcere fino al 50′ quando due mete dell’ariete laziale Mannucci hanno scavato un solco non più recuperabile. Dopo due piazzati centrati da Giangrande (1’) e Paolucci (14’) una micidiale penetrazione ha lanciato Bonavolontà verso la prima meta della partita. Poi è salito in cattedra il maestro Zaffiri. Il capitano nero-verde ha segnato di forza la meta del momentaneo 10-8 ed in apertura di secondo tempo la meta che ha portato gli abruzzesi a condurre per 13-10. Il piazzato di Paolucci al 48 poi aveva fatto nascere la convinzione che la gara fosse tutta in discesa. Come detto l’ariete bianco azzurro Mannucci fugava ogni dubbio. Una doppietta (51′ e 57′) che ha avuto il pregio di riportare la Lazio sopra con il punteggio e invertire la rotta. Di grande spessore tecnico  la meta del tallonatore Fagiani. Finta in mezzo al campo con conseguente “buco”. Calcio a seguire e palla in area di meta. Scatto fulmineo a battere in velocità i tre quarti aquilani. ovale schiacciato in tuffo. Con la vittoria odierna la Mantovani Lazio raggiunge proprio L’Aquila in testa alla classifica a quota 7.

Il recupero della quarta giornata del Girone A tra Casinò di Venezia e Marchiol Mogliano è stato invece programmato per mercoledì 29 gennaio alle ore 15.00.

MANTOVANI LAZIO – L’AQUILA RUGBY 34-16 (10-8)

Lazio: Giangrande; F. Sepe, E. Bonavolontà, Giacometti (1′ s.t. Varriale), Taliente (21′ s.t. Gentile); Manu, Milazzo (1′ s.t. D. Bonavolontà); Mannucci, Ventricelli (28′ s.t. M. Nitoglia), Pelizzari; Livraghi (1′ s.t. Van Jaarsveld), Nardi; Orabona (6′ s.t. – 39′ s.t. T. Perugini), Lorenzini (6′ s.t. Fabiani), Cannone (6′ s.t. Ricci).
All.: De Angelis/Jimenez.

L’Aquila: Paolucci; Di Massimo, Lorenzetti, Giampietri (35′ s.t. Antonelli), Cecchetti; Menè, Santavicca (35′ s.t. Palmisano); Vaggi (21′ s.t. Di Cicco), Zaffiri, Calcagno (12′ s.t. Cialone); Du Toit, Nicolli (37′ s.t. Fagnani); Lombardi (23′ s.t. Breglia), Subrizi, Massafra.  
All.: Di Massimo.

Marcatori: 1‘ c.p. Giangrande, 14′ c.p. Paolucci, 19′ m. E. Bonavolontà tr. Giangrande, 39′ m. Zaffiri; s.t.: 2′ m. Zaffiri, 8′ c.p. Paolucci, 11′ m. Mannucci, 17′ m. Mannucci tr. Giangrande, 32′ m. Fabiani, 43′ m. F. Sepe tr. Giangrande.

Arbitro: Mitrea (Treviso)
Punti in classifica: Lazio 5, L’Aquila 0.

Classifica: Mantovani Lazio e L’Aquila Rugby punti 7;  Futura Park Roma* punti 0.

*Futura Park Roma 4 (quattro) punti di penalizzazione.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi