Guinness PRO14 Irlanda Rumors

Ulster, tre possibili nuovi addii

Scritto da Manuel Zobbio

Dopo aver dimostrato di saper attrarre atleti del livello di Ruan Pienaar, che rimarrà per un’altra stagione, o Tommi Bowe, in casa Ulster  sembra il momento di dar vita ad un rinnovamento della rosa, lasciando partire i giocatori meno impiegati per fare spazio all’inserimento dei più giovani. Dopo Ian Whitten e Willie Faloon, a cui non solo è stato preferito come numero 7 Chris Henry, ma non è stato nemmeno proposto il rinnovo contrattuale per fare spazio a Mike McComish e Alistair Birch – considerato dalla dirigenza dell’Ulster come un giocatore di maggior potenziale – sarebbero ora in partenza almeno altri due giocatori, entrambi impiegati quest’anno solo per pochi minuti e finiti nei piani del Bristol: il giovane tallonatore Niall Annett, alla ricerca di un maggior numero di minuti giocato, ed il mediano d’apertura James McKinney, sacrificato in nome della crescita di Paddy Jackson.
Con loro potrebbe partire anche l’internazionale scozzese Simon Danielli, chiuso dal ritorno a casa della stella irlandese Tommy Bowe.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi