Italia Italia Top 12 Rumors

Un 10 australiano al Petrarca?

Conclusi gli ingaggi di Dion Kingi, Steven Bortolussi e dell’ex Rovigo Juan Pablo Sanchez, il Petrarca Padova si è assicurato anche per la prossima stagione la conferma del seconda linea Agustin Cavalieri, che giocherà finalmente da italiano grazie ai trascorsi passati nell’Italia A, e del pilone rivelazione Dario Chistolini. Gli sforzi dei bianconeri si concentreranno adesso sulla ricerca di un mediano d’apertura che possa sostituire Mercier, ruolo per cui si parla di un giovane giocatore australiano, attualmente impegnato in Inghilterra. Un giocatore dotato di un ottima visione di gioco, anche se non uno specialista dei piazzati alla pari del francese, dicono. Nel frattempo lunedì si è tenuto il consiglio direttivo del Petrarca, con all’ordine del giorno numerose questioni. «Siamo sempre alla ricerca di sponsor», ha ricordato a tal proposito il presidente Enrico Toffano a Il mattino di Padova, «e stiamo contattando numerose aziende. Il momento è difficile e complesso, inutile negarlo. Vogliamo allestire una buona squadra, sempre legata al budget che avremo a disposizione».

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi