Zebre

UN PUNTO PER GLI AIRONI A GALWAY

In due settimane il Connacht batte entrambe le italiane. Anche i Montepaschi Aironi, infatti, cedono di misura (11-6, 4 punti a 1 in classifica) allo Sportsground di Galway in una partita fortemente condizionata da vento e pioggia e, negli ultimi 20 minuti, anche da una fitta nevicata. E’ stata a lungo una partita tattica giocata al piede, con i padroni di casa che sono riusciti ad ottenere fin dall’avvio una supremazia territoriale sfruttata però solo con un piazzato di Keatley. L’apertura irlandese ha chiuso con un negativo 2 su 6 al piede, ma alla fine è stato comunque decisivo visto che anche l’unica meta dell’incontro – sull’ultimo pallone del primo tempo – porta la sua firma. Una meta sembravano averla segnata anche gli Aironi ad un quarto d’ora dal termine grazie a Giulio Toniolatti, ma il Tmo non l’ha concessa nonostante le immagini televisive sembrassero mostrare l’ala arrivare ad allungare braccio e pallone almeno sulla linea dell’area di meta. Da quell’azione è nata comunque la reazione di Bortolami e compagni, che con due piazzati di Tebaldi hanno accorciato le distanze e guadagnato almeno il sesto punto di bonus della stagione.

PRIMO TEMPO
Si inizia sotto un’intensa pioggia mista a neve condita con vento trasversale e con il Connacht che nei primi minuti prende una supremazia territoriale non sfruttata però al 5’ da Keatley, il quale manda a lato la prima punizione concessa dall’arbitro gallese Jones. E’ una partita molto tattica in cui è il gioco al piede a farla da padrone. Anche la pioggia mista a neve condiziona la partita e al 15’ gli Aironi si ritrovano costretti a rientrare di fretta in difesa. Williams quasi nei 22 avversari si scontra con l’arbitro partendo da una ruck e perde l’ovale, il Connacht calcia per allontanare la pressione, Robertson, Marshall e Demas non riescono a controllare la palla e i padroni di casa recuperano il possesso nei 22 offensivi trovando poi il vantaggio con il piede di Keatley che trasforma la punizione concessa per il fuorigioco della linea del Montepaschi. Al 23’ Demas anticipa il calcetto di Tuohy e annulla in area di meta. Al 34’ un fallo fischiato alla mischia ordinata degli Aironi regala una nuova opportunità dalla piazzola a Keatley, ma il tentativo dell’apertura irlandese finisce ancora largo. E’ ancora il Connacht però a rimanere in attacco e a tre minuti dall’intervallo muove la palla al largo trovando libero Carr all’ala, ma l’arbitro vede il passaggio in avanti di Keatley. Proprio sull’ultimo pallone del primo tempo, però, l’apertura del Connacht si fa perdonare gli errori precedenti combinando bene con Nathan affondando poi da solo per arrivare in meta scivolando sul terreno bagnato nonostante il placcaggio di Bocchino. Lo stesso Keatley da posizione angolata non trova i pali e così si va al riposo con i padroni di casa avanti 8-0.

SECONDO TEMPO
La ripresa non si apre nel migliore dei modi. Tebaldi recupera un pallone dentro i 22 e va lungo in touche. O’Connor raccoglie l’ovale direttamente fuori dal campo ma Jones fischia ugualmente un fuorigioco di Sole. Il Connacht sceglie la mischia ai 10 metri ma la difesa del Montepaschi riesce momentaneamente ad allontanare il pericolo. Al 6’ un nuovo fuorigioco della linea degli Aironi concede un altro facile tentativo a Keatley, ma il numero 10 del Connacht sbaglia anche questa volta. Al contrario, da quasi 40 metri Keatley centra invece i pali (fallo di Bocchino che non lascia il giocatore placcato) e fa 11-0. Al 23’ entra Toniolatti per Robertson e un minuto dopo l’ala è subito protagonista, raccoglie il pallone da una ruck dopo un’azione insistita degli Aironi e – anche dalle immagini tv – sembra schiacciare l’ovale al secondo tentativo proprio come in occasione della meta di Keatley. Questa volta però il Tmo non concede la meta. Per il Montepaschi – che nell’occasione stava giocando un vantaggio – arrivano comunque i 3 punti grazie al piazzato di Tebaldi. E’ un’azione che dà comunque la spinta agli Aironi, che continuano a premere sotto una nevicata sempre più fitta. Al 34’ Tebaldi ha una nuova opportunità dalla piazzola per il fallo sul punto d’incontro della difesa irlandese. Il mediano di mischia non sbaglia nemmeno questa volta e riporta il Montepaschi sotto il break: 11-6. E’ anche il risultato finale, perché nell’ultima azione gli Aironi sono costretti a ripartire da lontano e l’estremo tentativo di calcetto di Marshall verso Rubini e Pizarro non porta al risultato sperato, con il Connacht che recupera l’ovale e fa sua la partita. Tra due settimane, sabato 26 alle 17,30, la rivincita allo Zaffanella.

Connacht – Montepaschi Aironi 11 – 6 (p.t. 8-6)

Connacht: Duffy (s.t. 32’ Matthews); Tuohy, Ta’auso, Nathan, Carr; Keatley, Murphy; Ofisa, O’Connor, Browne; McCarthy (s.t. 30’ Upton), Swift; Hagan (s.t. 27’ Ah You), Flavin, Loughney. All. Elwood.

Montepaschi Aironi: Marshall; Robertson (s.t. 23’ Toniolatti), Pavan (s.t. 19’ Pizarro), Pratichetti, Demas; Bocchino (s.t. 27’ Rubini), Tebaldi; Williams, Krause, Sole; Bortolami, Furno; Gamboa (s.t. 6’ Staibano), Santamaria, Al. De Marchi. All. Phillips.

Marcatori: P.t. 15’ c.p. Keatley (3-0), 40’ m. Keatley (8-0); S.t. 11’ c.p. Keatley (11-0), 25’ c.p. Tebaldi (11-3), 34’ c.p. Tebaldi (11-6).

Arbitro: J. Jones (Galles)

Calci: Keatley 2/6 (6 punti), Tebaldi 2/2 (6 punti)
Man of the match: Keatley
Punti in classifica: Connacht 4, Montepaschi Aironi 1

Dal sito degli aironi

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi