Italia Italia Top 12 Serie A

Via Abadie? Rovigo guarda a Badia

In un’intervista pubblicata oggi da Il Resto del Carlino, edizione di Rovigo, l’internazionale argentino Alejandro Abadie ha parlato del suo futuro al termine di una stagione in chiaro scuro, in cui ha ammesso di essere stato penalizzato sia da un infortunio che all’inizio gli ha impedito di giocare con continuità, che dal turnover dei giocatori di formazione straniera. Non interessato dall’istanza AIR, non essendo in possesso del passaporto italiano, Abadie è ancora in dubbio sul proprio futuro: «Mi piacerebbe restare a giocare in Europa per preparare ai meglio il prossimo Mondiale, ma… Sto valutando con mia moglie di tornare in Argentina, perché ci manca casa, oltre agii amici. Cose che qui difficilmente trovi».
Qualora dovesse restare però non è certo sicuro che lo faccia con la maglia rossoblu addosso: «Non lo escludo – ha voluto precisare – ma devo valutare tante cose». L’ex Capitolina si dovrebbe però aggiungere ad una lista di partenti che, oltre agli Azzurrini destinati alla Celtic League, comprende già Burman (NPC) ed i non confermati Buquete e Van Der Merwe. Con la valigia pronta vi sono poi anche Basson e Immelamn, il cui compenso sarebbe però troppo alto per la politica di ridimensionamento  dei costi attuata da tempo dal Petrarca Padova, da cui si sarebbe registrato un ammiccamento anche per il giovane Bacchetti.

Per il momento da via Alfieri si registrano le prime deboli voci di trattative in entrata, se escludiamo i rumors che non trovano conferma su di un forte interessamento per il mediano d’apertura del Venezia Davide Duca. Sempre secondo “il Carlino” vi sarebbe infatti stato un primo sondaggio a Badia per conoscere l’eventuale disponibilità a vestire la maglia rossoblu di due giocatori cresciuti nel vivaio rodigino: l’estremo Guido Barion e il mediano di mischia Michele Zanirato. Dei due ex Piacenza si parla però ciclicamente ad ogni apertura del mercato, senza che però si sia mai concretizzato nulla (anche per via di richieste economiche non proprio basse). I tempi però sono cambiati ed i due, che sono già stati a colloquio con la dirigenza rossoblu,  anche se ci sarebbe ancora un grosso punto interrogativo su chi dovrà portare avanti le trattative.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi