Italia Italia Top 12

Viadana: è fuggi fuggi generale

Scritto da Manuel Zobbio

La precaria situazione di Viadana ha spostato negli ultimi giorni i riflettori sulla squadra giallonera che, alla luce di quanto sta accadendo ai piedi del Po, in estate subirà un netto ridimensionamento. Oltre a Rowland Phillips (il cui addio a Viadana era stato anticipato da Rugbymercato.it), già diversi elementi hanno lasciato lo stadio Zaffanella, a cominciare da Ruehan Van Jaarsveld, iC_27_articolo_97431_immagineprincipalengaggiato da Dax come joker medical, per poi passare a Fenner, che nella scorsa stagione aveva condotto i gialloneri ai play off a suon di calci. La prospettiva tutt’altro che rosea a questo punto però spingerà molti altri giocatori a salutare Viadana e cercare fortuna altrove. Certi gli addii di Gonzalo Padrò (voci non confermate parlavano di un interesse del Rovigo), Gabriel Pizarro, Juan Pablo Sanchez e dei fratelli Pavan, Gilberto e Riccardo. Da valutare anche la posizione di Robertson, colonna del club sin dal suo arrivo in Italia e molto legato all’ambiente viadanese. 

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

2 Commenti

Rispondi a Dimitri Tonni via Facebook X

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi