Guinness PRO14 Inghilterra Irlanda Premiership

Jeremy Manning a Newcastle

Niente Benetton Treviso per Jeremy Manning – gli Aironi avrebbero invece già concluso un accordo col francese Ludovic Mercier secondo radio mercato – il 24enne di origine neozelandese, ma qualificato irlandese dopo cinque  stagioni e 50 partite con la maglia del Munster, ha infatti scelto i Newcastle Falcons. «E’ un giocatore di qualità – ha commentato Alan Tait, head coach dei Falcons – Jeremy nelle ultime cinque stagioni è stato in un ambiente fantastico come Munster, imparando dai più grandi come Ronan O’Gara. E’ sceso in campo con loro in Magners League e Heineken Cup, e ha giocato anche contro gli All Blacks quando hanno perso solo di due punti con una meta allo scadere. Ha giocato in quattro delle loro gare in Europa quando hanno vinto la Heinken Cup nel 2006 ed era in panchina per la finale, ha fatto sei presenze quando hanno vinto la Magners League nel 2009 e sa conosce l’alto livello. Calcia, fa correre i trequarti e porterà competitività in un reparto con Jimmy Gopperth e Tom Catterick».

A spingere i Falcons all’acquisto proprio l’assenza di Catterick, che si sottoporrà presto ad un intervento alla spalla, che lo costringerà a saltare la prima parte della stagione. Un problema che ha portato il club a sondare il mercato, venendo sommerso – per stessa ammissione di Tait – da un’enormità di curriculum dalla Premiership, alla Magners League, alla Championship fino a tutto l’emisfero Sud. Tra questi però nessuno che potesse dare le garanzie di Manning, già internazionale con New Zealand Schools e Ireland Students, che con Cork Constitution ha anche giocato gli incontri di cartello del campionato irlandese e della Britsh and Irish Cup. Per i Falcons si tratta del decimo acquisto dopo quelli di Ally Hogg (Edinburgh), Glen Townson (Doncaster), James Hall (Coventry), Luke Eves (Bristol), Luke Fielden (Bedford), James Fitzpatrick (Blaydon), Joe Graham (Tynedale), Mark Wilson (Blaydon) e dell’assistant coach Paul Moriarty.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi