Italia Serie A

Due piloni nuovi per i Lyons

Scritto da Manuel Zobbio

La Banca Farnese Lyons Piacenza per la nuova stagione può contare su due rinforzi in prima linea: il torinese Marco Prete e il piacentino Angelo Co, pilone destro classe ’89 in arrivo dal Piacenza Rugby. «Mi sono avvicinato al rugby da molto piccolo – ha raccontato nei giorni scorsi Angelo Co al quotidiano Libertà -, iniziando a muovere i primi passi nel Fiorenzuola, insieme ai bambini dell’under 9. Dopo qualche anno mi sono spostato al Piacenza, proseguendo il mio cammino nelle squadre giovanili, per poi debuttare in prima squadra a 18 anni. Dal momento che ero molto giovane, gli allenatori davano la precedenza alla under 20, ma qualche volta venivo utilizzato anche nella squadra di A1».

«La serie Al, per importanza, è la seconda categoria del rugby italiano – riprende il pilone, divenuto titolare con la retrocessione del Piacenza in Serie B – e sarebbe stupido lasciarsi sfuggire un’opportunità simile, specie quando la squadra in questione ha base a Piacenza, la mia città. Ho deciso di scegliere i Lyons perché mi consentono di giocare a rugby ad alto livello, inoltre puntano per la terza volta consecutiva ai play off e questo obiettivo vale più di mille motivazioni. Certo, lascio il Piacenza Rugby a malincuore perché nel club biancorosso sono cresciuto e ho trascorso tanti anni di rugby, ma anche di vita quotidiana. Rimpianti? Sul piano sportivo no, dal momento che la scelta di passare ai Lyons nasce proprio dalla volontà di trovare nuovi stimoli e di migliorarmi a livello tecnico. Sul piano umano, i compagni di squadra del Piacenza restano comunque degli amici, e quando mi sarà possibile andrò al Beltrametti a tifare per loro».

Reduce da un lungo periodo di inattività a causa di un brutto infortunio, Co si considera pronto «Per tutta la scorsa stagione sono stato impegnato a riprendermi dall’infortunio, ma adesso sto meglio ed ho voglia di ritornare a giocare anzi, l’ho già fatto a luglio partecipando al campionato di Rugby League e vincendo il secondo scudetto con la squadra di Piacenza. Ma il rugby a XV è un’altra cosa: vedremo, per quanto mi riguarda sono pronto a ritornare in prima linea».

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi