Eccellenza Italia

Due rinforzi australiani per il San Donà

Scritto da Manuel Zobbio

Altri due colpi di mercato per il San Donà. A riferirlo è Maurizio Toso sul quotidiano la Nuova di Venezia e Mestre. La società guidata da Sandro Trevisan ieri ha perfezionato l’accordo con due giocatori australiani, entrambi provenienti da Brisbane e dall’ ambito della franchigia Reds: si tratta dell’utility back Dion Taumata e dell’avanti Tim Buchanan, elemento impiegabile sia come seconda che come terza linea. Con queste due mosse il lavoro di mercato del sodalizio del Piave dovrebbe essere a buon punto se non terminato. La scorsa settimana, dopo l’annuncio degli arrivi di Jaco Erasmus e Samuel Seno, lo stesso diesse Marusso aveva evidenziato come il club fosse alla ricerca di un utility back e di un giocatore in grado di essere schierato come seconda o terza linea. Le caratteristiche, insomma, che contraddistinguono Taumata e Buchanan, entambi considerati emergenti, con Taumata che sul piatto della bilancia può anche mettere anche spiccate doti di calciatore. Per quanto riguarda i dati tecnici dell’intera operazione, continua la politica sandonatese di abbinare a una riduzione dei costi la scelta di puntare comunque su elementi di valore per costruire una realtà solida, in grado di essere tra le prime quattro dell’Eccellenza tra qualche anno. Tra i due nuovi arrivi il più giovane è Taumata. Ventuno anni compiuti il 1° giugno, prima di approdare in riva al Piave era in forza ai Queensland Reds & Sunnybank: in carriera ha già collezionato convocazioni nelle nazionali australiane Under 20 e 19, tanto che Ewen Me Kenzie, al’attuale ct dell’Australia, lo ha definito “giocatore di elevate potenzialità”. Molto veloce, può contare su una struttura fisica (1.78 per 92 chili) che lo rende temibile al momento di placcare. Numeri di tutto rispetto anche per Tim Buchanan, già capitano della University of Queensland, che sfiora i due metri di altezza (1.95) per 112 chilogrammi: il potente avanti si è formato nelle Reds Academy e ha appena vinto il campionato con la squadra della sua università. Nel San Donà dovrebbe essere utilizzato soprattutto come terza linea centro, andando a sostituire Molitika.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi