Eccellenza Italia

Jeremy Su’a: nove samoano per il Petrarca

Scritto da Manuel Zobbio
Il Petrarca sistema anche la mediana e ingaggia Su’a, numero nove samonano annunciato oggi. Ecco il comunicato del club patavino. “Nuovo mediano di mischia per il Petrarca. Si tratta di Jeremy Su’a, nato a Wellington il 10 novembre 1988, origini samoane (14 caps con Samoa), un metro e 77 per 92 chili. Cresciuto in Australia, alla Westfields Sports High School di Sydney (con l’attuale stella degli Wallabies Israel Folau), ha fatto parte nel 2006 della Nazionale Scolastica dell’Australia, maglia che ha vestito anche con la Nazionale Under 19 (nel 2007) e Under 20 (nel 2008). Nel 2008 ha disputato la Junior World Cup in Galles, disputando anche la finale per il 5° posto, vinta contro la Francia (suoi compagni di squadra gli attuali Wallabies David Pocock, Quade Cooper, Rob Simmons. Nel 2013 ha fatto parte della rosa dei Crusaders neozelandesi per il Super Rugby, trasferendosi poi nella scorsa stagione in Inghilterra, giocando con Worcester nella Premiership. Con le Samoa ha disputato la Coppa del Mondo 2011 (2 presenze) e punta a disputare anche quella del 2015.
Un innesto di qualità per i tecnici del Petrarca Andrea Moretti e RocconSalvan: “Io e Rocco siamo contenti che Jeremy faccia parte di questo Petrarca”, spiega Moretti, “e siamo sicuri che grazie alle sue qualità tecniche ci aiuterà a trovare quella continuità sia nel gioco che nei risultati che la scorsa stagione ci è mancata. Inoltre durante il nostro recente viaggio in Australia abbiamo ricevuto commenti molto positivi dagli addetti ai lavori anche sulle doti umane di questo ragazzo”.
Sull’arrivo di Jeremy Su’a ecco anche la dichiarazione di Corrado Covi, Direttore Sportivo del Petrarca Rugby. “La posizione di mediano di mischia era quella che in accordo con i tecnici volevamo fosse occupata da un giocatore di elevata potenzialità, con esperienza internazionale e Su’a risponde alle nostre esigenze. Ora abbiamo altre tre caselle da riempire, e siamo a buon punto. Abbiamo dovuto attendere le decisioni di Jordaan, il quale purtroppo per motivi di lavoro non tornerà in Italia. Nei prossimi giorni, senza alcuna fretta, comunicheremo le altre scelte, tenendo in considerazione che uno dei tre restanti innesti sarà per regolamento Under 24””.

Biografia

Manuel Zobbio

Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha collaborato con Rugby! magazine, il settimanale lameta, MondoRugby e l'European Rugby Cup. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby

Lascia un commento

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi