Italia Italia Top 12

15 punti di penalizzazione per i Crociati

Scritto da Manuel Zobbio

La Commissione Giudicante della FIR (Presidente Avv. Andrea Caranci, membri Paolo Sabbatucci e Goffredo Gobbi), riunita oggi presso la sede federale di Roma, ha inflitto alla Società Crociati Rugby quindici punti di penalizzazione, da scontarsi nel corso del Campionato Italiano d’Eccellenza 2013/2014, per violazione dell’articolo 98 del Regolamento di Giustizia (mancato pagamento dei lodi arbitrali presentati dagli ex giocatori Lorenzo Romano e Giulio Rubini).
La Commissione Giudicante ha altresì inflitto un anno di interdizione al sig. Luigi Giuseppe Villani, Presidente dei Crociati Rugby all’epoca dei fatti.
Il dispositivo completo della Commissione Giudicante è disponibile sul sito internet federale.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

1 Commento

  • …. per fortuna son di PARMA…………..
    CHE DIRE….FARE IL PASSO PIU’ LUNGO DELLA GAMBA E’QUESTIONE DI UN ATTIMO, SENZA SAPER LE CONSEGUENZE (VEDI CAVALIERI PRATO).
    IL PROBLEMA E’ PIù A FONDO, RICONDUCIBILE ALLA FEDERAZIONE, LA QUALE CON L’ATTUALE POLITICA STA CREANDO UNA CASTA DEL RUGBY DI INTERESSA “NAZIONALE E PRO 12”, ALTRE SOCIETA’ MINORI DEVONO ARRANGIARSI…… E CON LA REALTA’ ATTUALE SONO COSTRETTE ANCHE AD ABDICARE.
    DEL MOVIMENTO GIOVANILE SI PUò DIRE CHE DOPO L’UNDER 18, SE NON RIENTRI NELLE ACCADEMIE, I RAGAZZI NON HANNO NESSUNA POSSIBILITA’ DI ULTERIORE FORMAZIONE? CONTINUANDO COSì IL RUGBY ITALIANO DIVENTERA’ UNA COSA RARA, SOLO PER STRANIERI PARIFICATI.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi