Emisfero Sud Nuova Zelanda Rugby Internazionale

All Blacks per davvero: ecco la divisa più nera della storia (e diversa per avanti e tre quarti)

Scritto da Manuel Zobbio

Saranno All Blacks per davvero, d’ora in avanti. Nessuna striscia bianca, nessun colletto di colore differente. Una divisa tutta nera. E una maglia distinta tra avanti e tre quarti. La Nuova Zelanda ha infatti presentato la nuova divisa da gioco a Londra, un modello innovativo e molto differente rispetto a quello degli ultimi anni. L’Adidas, che rimane il fornitore ufficiale della Nazionale più famosa del Mondo, ha coinvolto direttamente i giocatori nella creazione della nuova divisa, chiedendo loro pareri, punti di vista e osservazioni su come migliorare le prestazioni della maglia da gioco. La quale sarà appunto totalmente nera, con i simboli (il logo dell’Adidas, la felce argentata e lo sponsor tecnico) tendenti all’argento. Oltretutto, i reparti vestiranno maglie completamente differenti: un tipo è stato studiato per gli avanti e uno per i tre quarti, per facilitare le diverse situazioni di gioco.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi