PiazzaRugby

Eccellenza, mete pesanti per Matteo Ferro e Gerber

Scritto da Manuel Zobbio

Durandt GerberTravolgendo senza difficoltà la retrocessa Unione Capitolina, il Cammi Calvisano risponde alla vittoria del Rovigo, allunando di un punto in classifica. I rossoblu hanno infatti avuto qualche difficoltà ad imporsi in casa de I Cavalieri, in una gara tirata e sempre in bilico, in cui è risultato ancora una volta decisivo l’apporto di Matteo Ferro, autore di una meta anche in questo turno, la decima stagionale per il seconda/n.8 polesano, ben sostituito nel forcing finale da un Andrea De Marchi in crescita esponenziale.
Nonostante la partita giocata con il coltello tra i denti – da segnalare il giovane Alessandro Devodier che in seconda linea è ormai un giocatore fondamentale nel pack, con i suoi quasi 120 kg per 194 cm – I Cavalieri scivolano così al sesto posto, a -6 dalla zona play-off, cioè il terzo posto occupato dall’accoppiata Petrarca-Mogliano. Petrarca che si è visto agganciare proprio dai trevigiani al termine di una gara strana, con Francesco Favaro e compagni a dettare il ritmo e Mogliano forse più concreto e cinico.
Un punto dietro, grazie a ben due punti di bonus, il Viadana, vittima di una Lazio che sta lottando con il coltello tra i denti per assicurarsi la salvezza e che è salita in Lombardia con l’intenzione di approfittare del turno di riposo di Reggio. Durandt Gerber – autore di una meta e dell’ennesima ottima prova, questa volta da centro – e compagni hanno fatto il colpaccio, ma non da meno è stato il San Donà di capitan Di Maggio, che già nel primo tempo si è dimostrato superiore alle Fiamme Oro, gestendo il match fino alla fine.

Eccellenza – XIX giornata
Rugby Viadana v IMA Lazio 1927, 26 – 30 (2-4)
Estra I Cavalieri Prato v Vea FemiCZ Rovigo, 19 – 23 (1-4)
UR Capitolina v Cammi Calvisano, 12 – 61 (0-5)
Petrarca Padova v Marchiol Mogliano, 23 – 24 (1-4)
M-Three San Donà v Fiamme Oro Roma, 19 – 14 (4-1)
Riposa: Rugby Reggio.

Classifica: Cammi Calvisano punti 74; Vea Femi-Cz Rovigo Delta punti 72; Marchiol Mogliano e Petrarca Padova punti 52; Rugby Viadana punti 51; Estra I Cavalieri Prato punti 46; Fiamme Oro Roma punti 36; M-Three San Donà punti 31; IMA Lazio 1927, punti 22; Rugby Reggio punti 12; Unione Rugby Capitolina punti 5.

Prato, Stadio Enrico Chersoni – Sabato 12 APRILE 2014, ore 16.00
ESTRA I CAVALIERI PRATO – RUGBY ROVIGO 19-23 (19-11)
Marcatori: p.t. 7′ m Majstorovic tr Browne (7-0), 10′ cp Bergamasco (7-3), 14′ cp Bergamasco (7-6), 18′ cp Browne (10-6), 25′ m Ferro (10-11), 27′ cp Browne (13-11), 35′ cp Browne (16-11), 39′ cp Browne (19-11); s.t. 3′ m Quaglio (19-16), 30′ m Boggiani tr Basson (19-23)
ESTRA I CAVALIERI: Browne, Tempestini, Majstorovic, Von Grumbkow, Souare, Zucconi, Patelli (c), Bernini, Delnevo, Saccardo, Damiani (54′ Gerosa), Devodier (54′ Cicchinelli), Coria Marchetti, Giovanchelli (75′ Lupetti), De Gregori (45′ Lombardi). All. Pratichetti
RUGBY ROVIGO: Basson, Ragusi (54′ Bortolussi), Bergamasco (54′ Van Niekerk), McCann Ngawini, Rodriguez, Frati, Ferro (65′ De Marchi), Lubian E., Ruffolo, Montauriol, Boggiani, Roan, Mahoney (c), Borsi (40′ Quaglio). All. De Rossi – Frati
Arb. Blessano (TV), g.d.l. Trentin (Lecco), Brescacin (TV), quarto uomo: Bellinato (TV)
Cartellini: 22′ giallo a De Gregori (Prato), 30′ giallo a Mahoney (Rovigo), 50′ giallo a Delnevo (Prato), 72′ giallo a Lombardi (Prato)
Man of the Match: Luke Mahoney (Rovigo)
Calciatori: Browne 5/6 (Prato), Bergamasco 2/4 (Rovigo), Basson 1/1 (Rovigo)
Note: giornata ideale per giocare a rugby, soleggiata, 24°, campo in ottime condizioni. Spettatori ca.1700
Punti conquistati in classifica: Estra I Cavalieri 1 , Rugby Rovigo 4

Viadana, Stadio “Luigi Zaffanella” – domenica 12 aprile 2014
RUGBY VIADANA v IMA Lazio 1927 26-30 (0-27)
Marcatori: p.t.: 4’ m. Sepe tr. Nathan, 7’ m. Ventricelli tr. Nathan, 12’ m. Gerber tr Nathan 34’ cp Nathan, 39’ cp Nathan; St: 12’ m. Pizarro, 25’ m. tec tr. Apperley, 33’ Pascu tr. Apperley, 35’ cp Nathan, 49’ st. m. Bigi tr. Apperley
RUGBY VIADANA: Robertson; Sintich, G. Pavan (16’ st Sanchez), Pizarro (cap), R. Pavan (4’ pt Gennari); Ke. Apperley, Bronzini (33’ pt Travagli); Padrò, Barbieri (16’ st Moreschi), Monfrino (31’ Du Plessis); Pascu, Minari (38’ st Ant. Denti); Cagna (37’ pt Cenedese), Ant. Denti (8’ st Bigi), Gilding (40’+ st Cagna). all. Phillips
IMA LAZIO: Lo Sasso (1’ st Rubini); Sepe, Gerber, Nathan, Bruno (40’+ st Di Giulio); Bruni, Gentile; Baeck, Ventricelli, Riccioli; Civetta, Colabianchi (cap) (28’ st Nitoglia); Pepoli, Fabiani, Pietrosanti (28’ st Vannozzi). all. De Angelis
Arb. Vivarini (Padova), g.d.l. Russo e Sorrentino
Cartellini: st: 19’ Bruno (Lazio), 22’ Riccioli (Lazio), 35’ Bigi (Viadana), 40’ Vannozzi (Lazio)
Man of the match: Nathan (Lazio)
Calciatori: Apperley 3 su 4 (6 punti) (Rugby Viadana), Nathan 6 su 7 (15 punti) (IMA Lazio);
Note: campo in ottime condizioni. Spettatori 750 circa. Punti conquistati in classifica: Rugby Viadana 2; IMA Lazio 4.

Padova, Impianti Sportivi “Memo Geremia” – Domenica 13 Aprile 2014
PETRARCA PADOVA vs MARCHIOL MOGLIANO 23-24 (18-7)
Marcatori: p.t. : 1’ cp Marcato (3-0); 24’ m Costa Repetto tr Fadalti (3-7); 26’ cp Marcato (6-7); 31’ m Bellini (11-7); m Bettin tr Marcato (18-7); st. 10’ m Bacchin tr Onori (18-14); 13’ cp Onori (18-17); 16’ m Lazzaroni tr Onori (18-24); 22’ meta Bettin (23-24).
PETRARCA PADOVA: Jordaan; Morsellino, Favaro, Bettin, Bellini (29’ st Fazzari, 39’ st Bellini); Marcato (39’ st Menniti-Ippolito), Billot (18’ pt Francescato); Sarto (24’ st Nostran), Targa (cap.), Giusti; Middleton, Tveraga (18’ st Michieletto); Leso (7’ st Staibano), Mercanti (24’ st Delfino), Fazzari (7’ st Novak). A disposizione non entrato: Innocenti All. Moretti/Salvan
MARCHIOL MOGLIANO : Onori; Benvenuti (33’ pt Galon), Boni (29’ st Ravalle, 39’ st Ceccato E.), Bacchin, Fadalti (1’ st Gazzola); Padovani, Endrizzi; Swanepoel, Petillo (21’ st Candiago), Barbini, Lazzaroni, Bocchi (14’ st Maso); Ravalle (11’ st Ceglie), Costa Repetto (24’ st Gianesini), Ceccato A. (21’ st Ferrari). All. Properzi
Arbitro: Damasco (NA), g.d.l. Boaretto e Borsetto (RO), quarto uomo: Pulpo (BS)
Cartellini: 5’ st giallo Sarto; 27’ st Novak, 27’ st Ceglie,
Man of the match: Enrico Bacchin (Marchiol Mogliano)
Calciatori: Marcato cp 2/2, tr 1/3; Menniti-Ippolito cp 0/1; Fadalti tr 1/1; Onori cp 1/2, tr 2/2.
Note: cielo leggermente velato, temperatura primaverile, campo in perfette condizioni, 1.350 spettatori
Punti conquistati in classifica: Petrarca Padova 1; Marchiol Mogliano 4.

Roma, Campo dell’Unione – domenica 13 aprile 2014
UNIONE RUGBY CAPITOLINA – CAMMI CALVISANO 12 – 61 (5 – 42)
Marcatori: p.t. 2’ Mt. Panico tr. Haimona; 5’ Mt. Haimona tr. Haimona; 17’ Mt. Canavosio tr. Haimona; 19’ Mt. Chiesa tr. Haimona; 30’ Mt. Vilk tr. Haimona; 34’ Mt. Iacolucci nt; 39’ Mt Violi tr. Haimona; s.t. 3’ Mt Mascagni tr.Buscema; 20’ Mt.Griffen tr. Haimona; 36’ Mt. Costanzo tr. Haimona; 41’ Mt.Susio nt.
U.R.CAPITOLINA: Rebecchini, Mascagni (24’ st Falsaperla), Giacometti (16’ st. Rota) , Buscema (31’ st. Cesari), Del Monaco, Bocchino, Iacolucci, Conti, De Michelis (Cap.), Bitetti (1’ st. Paillette), Lupi, Scoccini, Forgini (31’ st. Bianchi), Polioni (31’ st. Rampa), Moriconi. A disp.: Bitonte, Martire. All. Cococcetta
CAMMI CALVISANO: Appiani (15’ st. Griffen), Susio, Vilk, Chiesa, Canavosio (31’ st. Castello), Haimona, Violi (15’ st.Frapporti). Scarferla (22’ st. Frapporti), Zdrilich, Salvetti (22’ Mbandà) Beccaris, Andreotti, Romano (12’ Costanzo), Panico (1’ st Magli), Scarsini(1’ st. Gavazzi). All. Guidi
Arbitro: Meconi di Roma, G.d.l.: Colantonio di Roma e Pier’Antoni di Roma, Quarto uomo: Proietti di Roma
Cartellini: Giallo 33’ pt Salvetti; Giallo 7’ st. Lupi; Giallo 24’ st. Griffen.
Man of the match: Haimona
Calciatori: Aimona (cp. 0/1 tr. 8/8); Griffen tr. 0/1; Buscema tr. 1/2
Note: giornata afosa, campo in buone condizioni. 600 spettatori.
Punti conquistati in classifica: U. R. Capitolina 0; Calvisano 5.

San Donà di Piave, Stadio “Mario e Romolo Pacifici” – domenica 13 aprile
M-THREE RUGBY SAN DONA’ v FIAMME ORO 19 – 14 (16 – 7)
Marcatori: p.t. 6’ cp Taumata (3-0); 9’ meta Birchall tr Taumata (10-0); 14’ cp Taumata (13-0); 20’ meta Naka tr Canna (13-7); 25’ cp Taumata (16-7) s.t 50’ cp Taumata (19-7); 62’ meta Bacchetti tr Canna (19-14);
M-Three SAN DONA’: Dotta, Bona Seno (78’ Florian), Iovu, Damo, Taumata (37’-40’ Cincotto), Rorato, Birchall, Vian Gianmarco (57’ Pilla), Di Maggio (cap.), Erasmus, Sala (51’ Zamparo), Filippetto (60’ Pesce), Kudin (53’ Zecchin), Zanusso M. (60’ Zanusso L.). All. Wright/Dal Sie
FIAMME ORO: Barion, Valcastelli, Sapuppo, Massaro (46’ Di Massimo), Bacchetti, Canna, Benetti (20’ Marinaro), Amenta, Vedrani (46’ Valsemin), Zitelli, Sutto, Cazzola, Pettinari (46’ Di Stefano), Viceré, Naka (61’ Duca). All. Presutti
Arb. Falzone (Padova), g.d.l. Vivarini (Padova), Franzoi (Fiamme Oro), quarto uomo: Lorenzetto (Treviso)
Cartellini: 32’ giallo Sala (M-Three San Donà)
Man of the Match: Rorato (M-Three San Donà)
Calciatori: Taumata (M-Three Rugby San Donà) 5/7; Canna (Fiamme Oro) 2/3;
Note: giornata mite, campo in buone condizioni. 1100 spettatori allo Stadio Pacifici.
Punti conquistati in classifica: M-Three Rugby San Donà 4; Fiamme Oro 1;

Prossimo Turno 26/27 aprile 2014: Marchiol Moglioano – Rugby Reggio; Cammi Calvisano – Rugby Viadana; Vea Femi Cz Rovigo – M-Three San Donà; Fiamme Oro Roma – Unione Rugby Capitolina; Ima Lazio 1927 – Estra I cavalieri Prato. Riposa: Petrarca Padova.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi