PiazzaRugby

Serie A2, Thomsen riporta Torino ad un passo dalla vetta

Scritto da Manuel Zobbio

Martin Thomsen | CUS Torino 2013/14Passo falso del Valsugana Padova che cede al Cus Perugia per 26-14. Pur mantenendo la vetta della classifica, i veneti vedono avvicinarsi il Cus Torino che con 15 punti di Martin Thomsen hanno battuto in casa il Gran Sasso per 15-11 e il Badia di Rossano Fagnani che ha superato il Benevento per 56-3. Doppio successo delle squadre sarde. Il Capoterra ha battuto in trasferta il PratoSesto per 14-13 mentre l’Amatori Alghero, con una meta del n.8 isolano-gallese Aiono fa il bonus contro il Cus Genova (30-18 il finale).

Serie A – Girone B – XVI giornata – 09.03.14 – ore 14.30
UR PratoSesto v Amatori Capoterra, 13 – 14 (1-4)
Cus Perugia v Valsugana Padova, 26 – 14 (4-0)
Novaco Alghero v Banco di San Giorgio Cus Genova, 30 – 18 (5-0)
Cus Torino v Gran Sasso, 15 – 11 (4-1)
Zhermack Badia v Rugby Benevento, 56 – 03 85-0)

Classifica: Valsugana Padova punti 47; Cus Torino e Amatori Badia punti 46; Rangers Vicenza punti 43; Gran Sasso punti 38; Cus Perugia punti 35; Capoterra punti 32; PratoSesto punti 28; Alghero punti 27; Cus Genova punti 22; Benevento punti 17.
UNIONE RUGBY PRATO SESTO – AMATORI CAPOTERRA 13-14
Marcatori: 10′ c.p. Wakarua, 26′ m.Turchi tr. Wakarua, 28′ c.p. Anversa, 31′ c.p. Anversa (p.t. 10-6); 6′ c.p. Wakarua, 8′ c.p. Anversa, 38′ m. Panetti (s.t. 13-14)
PratoSesto: Turchi, Randelli, Nannini A., Natali, Randelli, Wakarua, Carraro, Ciolli, Martelli, Campisi, Monticelli, Calamai, Araoz, Sanesi, Nannini F. A disp. Bessi, Malpezzi, Palmiotto, Bellini, Orsini, Toccafondi, Mantelli, Noviro All. Otano
Capoterra: Aru, Piratsu, Garau M. , Panetti, Bousmina, Anversa, Queirolo, Busser, Sainas, Pinna, Fantuz, Peddio, Singh, Anouer, Thioye A disp. Carboni, Garau N. , Ferrentino, Ambus, Baire A, Baire G., Cauli
Arbitro: Castagnoli (Livorno)
Sostituzioni: 9′ s.t Toccafondi per Carraro, 9′ s.t. Bellini per Monticelli, 11′ s.t. Cauli per Piratsu, 18′ s.t. Malpezzi per Sanesi, 18′ s.t. Orsini per Campisi, 22′ s.t. Garau N. per Thioye, 27′ s.t. Mantelli per Manetti, 35′ s.t. Noviro L. per Turchi
Note: 22′ cartellino giallo Queirolo, 28′ cartellino giallo Natali, 38′ cartellino giallo Pinna. Calciatori: Wakarua 3/3 Anversa 3/5
BURTON CUS PERUGIA – VALSUGANA RUGBY PADOVA FINALE 26-14 (06-14)
Marcatori: 2’pt cp Roden, 4’pt cp Roden, 17’pt mt Rigo, 22’pt cp Faralle, 36’pt cp Faralle, 38’pt cp Roden, 1’st mt Michel, tr Faralle, 17’st dr Faralle, 29’st mt Giorgetti tr Faralle, 34’st cp Faralle.
CUS Perugia: Gioe, Milizia (1’st Sportolari), Magilla, Biancaniello, Maggi, Faralle, Michel (33’st Lamanna), Bresciani, Davey, Ferraris (14’st Giorgetti), Pierini, Renetti (4’st Nicolli), Russo (1’st Palazzetti), Cappetti (1’st Zorzetto), Gatti (1’st Divito). A disposizione: Divito, Palazzetti, Zorzetto, Nicolli, Giorgetti, Mariottini, Sportolari, Lamanna. All. Tagliavento
Valsugana: Roden, Rigo (36’st Mamprin), Dell’Antonio, Pauletti, Ferro (11’st Favaretto), Benettin, Piazza (10’st Memo), Catelan (32’st Masala), Grigolon (38’st Paparone A.), Rizzo (27’st Minante), Scapin, Gobbo (16’st Vettore), Hutton (35’st Boccalon), Pivetta, Boccalon (4’st Mazzini).A disposizione: Masala, Paparone A., Mazzini, Vettore, Minante, Favaretto, Memo, Mamprin. All. Battistin – Toni
Arbitro: Muscio (Prato)
Ammoniti: nessuno
Calci: Roden 3/4 (09 punti) (cp 3/3, tr 0/1, dr 0/0), Faralle 6/8 (16 punti) (cp 3/5, tr 2/2, dr 1/1)
Punti conquistati in classifica: Barton CUS Perugia – Valsugana Rugby Padova 4 – 0
Note: Giornata soleggiata, campo in buone condizioni, infortuni Michel (Polso), spettatori circa 400.
NOVACO ALGHERO V BANCO DI SAN GIORGIO CUS GENOVA, 30-18 (15-8)
Marcatori: 8 Mt Espasa; 13 cp sandri; 14 cp Peens; 30 Mt Lorenzini; 38 Mt paco tr Peens; II° Tempo: 54 Mt sandri; 72 cp peens; 76 Mt Celerino; 78 Mt Aiono tr Peens; 80 Mt Barry.
Alghero: Peens, Solinas, Daga, Deligios, Lorenzini (54 Peana A.), Ciaurro (54 Pesapane), Peana F. (54 Rotella), Aiono, Leota, Usai, Celerino, Paco, Bonetti (76 Lioi), Spirito (76 Paddeu), Carloni (45 Capponi). All.: Achille Bertoncini.
Cus Genova: Sandri, Serpico, Barani, Salerno, Cadeddu, Pescetto, Gregorio, Jacas, Barry, Maccari, Gerli, Bertirotti, Espasa, Pallaro (Cap), Avignone. All. Bordon.
Arbitro: Bertelli di Modena.
Note: Cartellini gialli: al 60 per Paco; al 74 per Sandri.
CUS TORINO – GRAN SASSO 15-11 (6-8)
Marcatori: primo tempo: 13′ meta Pattuglia (0-5); 29′ c.p. Thomsen (3-5); 31′ c.p. Valdrappa (3-8); 41′ c.p. Thomsen (6-8). Secondo tempo: 4′ c.p. Thomsen (9-8); 27′ c.p. Thomsen (12-8); 34′ c.p. Banelli (12-11); 38′ c.p. Thomsen (15-11).
CUS Torino: Monfrino, Falcetto (11′ st Martinucci), Bestetti, Perju, Murgia, Thomsen, Jaluf, Ursache, Spaliviero, Alparone (44′ st Spinelli), Malvagna, Merlino, Iacob (35′ st Nicita), Lo Faro (11′ st Martina), Modonutto (18′ st Montaldo). A disposizione: Marchisio, Bianco, Listone. All.: Regan Sue
Gran Sasso Rugby: Pallotta, Valdrappa (41′ st Riccardo Mancini), Giampietri, Pellicione, Mistichelli, Banelli, Brandizzi, Pattuglia, Santavenere (10′ st Sacco), De Rubeis, Marco Mancini, Vaggi, Mandolini (26′ st Gianmarco Mercurio), Mannucci (18′ st Iezzi), Guerriero (18′ st Ciancarella). A disposizione Tremante, Giammaria, Anibaldi. All.: Pierpaolo Rotilio
Arbitro: Francesco Russo (Milano)
Assistenti: Gabriele Platania (Acqui) e Giacomo Giovanelli (Genova)
Ammonizioni: 28′ st Sacco (Gran Sasso), 31′ Alparone (CUS Torino) e Vaggi (Gran Sasso)
Punti conquistati: CUS Torino 4, Gran Sasso
ZHERMACK BADIA – BENEVENTO: 56-3
Marcatori: 7’ cp Meaney (0-3); 10’ cp Berchesi (3-3); 21’ M Berchesi – tf Berchesi (10-3); 30’ cp Berchesi (13-3); 35’ cp Berchesi (16-3) 40’ m Pavan – tf Berchesi (23-3). St: 7’ m Pavan – tf Berchesi (30-3); 13’ m Maccan – tf Berchesi (37-3); 22’ m Berchesi – tf Berchesi (44-3); 34’ meta tecnica Zhermack – tf Berchesi (51-3); 40 meta Marco Ferro (56-3)
Zhermack Badia: Alberghini, Braghin Marco Ferro, Pedrazzi (St 8’ Aretusini), Zulato (pt 26’ Badocchi), Berchesi, Lijtenstein (St 21’ Davin), Fabio Michelotto (St 14’ Moro), Pavan, Maccan, Brizzante (St 32’ Bressello), Zerbinati, Tellarini (St 1’ Bellettato), Fagnani (St 21’ Masiero), Colombo. All. Roberto Pedrazzi
Benevento: Andrea Fragnito, Esposito (St 16’ Maniglia), Altieri (St 21’ Russo), Verdicchio, Casillo (St 30’ Iazzetta), Meaney, Botticella, Garner, Davide Fragnito, Passariello (St 31’ Ciampa), Ceglia, Valente (St 35’ Zollo), Santosuosso (St 24’ Grieco), Bosco, Notariello (Pt 32’ Russo). All. Alessandro Gramazio
Arbitro: Giuseppe Vivarini di Piove di Sacco (PD)
GdL: Vittorio Favero e Massimo Brescacin di Treviso
Cartellini gialli: Pt 33’ Davide Fragnito; St: 20’ Passariello; 39’ Botticella.
Man of the match: Giovanni Pavan (Zhermack)
Prossimo Turno domenica 23 marzo 2014: Capoterra – Cus Torino; Gran Sasso – Valsugana; Cus Genova – Cus Perugia; Amatori Badia – Prato sesto; Benevento – Vicenza. Riposa: Alghero

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi